TRAMONTO

TRAMONTO
LE PRIME IMMAGINI DI PRIMAVERA AL PARCO NORD

mercoledì 14 maggio 2008

E' TEMPO DI PAPAVERI PERCIO'.............








Sono tornato dopo il taglio dell'erba ed ho trovato, non molti ma ancora qualche papavero che attrae per il suo inconfondibile colore rosso vivo.
Peccato che sia considerato un fiore di second'ordine, forse per la sua breve durata e per la sua fragilità strutturale.
Per la fotografia digitale quel colore così intenso, un po' come i bianchi sparati,crea qualche problema specie se in pieno sole, perchè i colori dei petali tendono a fondersi formando quasi un corpo unico, rendendo la foto molto meno dettagliata.
Come sempre le foto migliori si ottengono con luce diffusa che crea ombre morbide.






























































3 commenti:

giafer ha detto...

Dalla parte dei papaveri.!
Gli altri amici sono più robusti e riescono a svettare tra le spighe, io sono piccolo ed il mio mantello rosso seta si nasconde al soffiare del vento,sto bene anche se non sono riuscito a diventare alto ma mi trovo bene in compagnia di spighe e mille altre erbe, tu però mi hai trovato con l'occhio magico della tua inseparabile Sony.

giomede ha detto...

Ciao Giafer, è vero quello che dici, anche perchè a ben guardare, le papere sono anche più piccole e perciò i papaveri possono accontentarsi.
Grazie e saluti

giafer ha detto...

ti lascio un altro pensiero:
sono nato tra queste erbe di campo per dare un senso di colore alle tonalità di soli verdi che mi circondano.